Questo account non è in palette: uno sfogo sulle logiche di Instagram

Questo account non è in palette: uno sfogo sulle logiche di Instagram

8 novembre 2021

Scatta una foto. Edita. Posta. Controlla. Quanti like hai ricevuto? Piace agli altri? Piace ai tuoi amici, ai followers, alla tua community, quella fatta di persone come te, proprio come te?

Benvenuto su Instagram! In che categoria ti inseriamo? Travel? Food? Moda? O sei un fotografo? Ma di cosa? Non puoi postare foto di cibo, vestiti, animali. Devi specializzarti. Scegli una categoria e dedicati a questa e questa soltanto. Limitati perché solo così troverai la tua nicchia, solo così sarai riconoscibile.

Impegnati. Sii consistente. Posta usando dei tool per capire in che ordine pubblicare le tue foto. Qual è la tua palette? Non hai una palette? Non importa, ti regalo un preset. Devi solo seguirmi, mettere like e condividere il mio post. Facile no?

Scordati la spontaneità, qui non si scherza. Questo non è un social, è un lavoro. Hai studiato per bene le metriche? Ogni quanto postare? E l’ordine delle foto? Sono cromaticamente belle? 

Sennò è facile, cancella, ripubblica. Usa le caption giuste, gli hashtag in linea. Anzi, fai i video! La gente adora i video, meglio se con all’interno un sacco di informazioni di cui non sanno che farsi. Usa un modello: l’hanno già fatto in milioni prima di te? Sei solo l’ennesima copia di un sistema malato? E che importa se funziona? Che importa se diventi quello che davvero vuoi? Ma davvero lo vuoi?

Segui le persone giuste? Quelle che possono aiutarti a crescere? Metti like, commenta i loro post, vedrai che loro ricambieranno. Non pensare al contenuto, è tutto uno stratagemma. L’algoritmo, deve capire che sei engaged, con il tuo audience, con gli influencer, con la community di persone come te, proprio come te.

Posta, ma non troppo spesso, sennò finirai in fondo alla home e i tuoi amici, la tua community, non ti vedranno, non metteranno like, non sapranno che esisti, che ci sei. Tu sei unico, davvero, lo sei, fidati, lo sei, guarda, ti metto like.

Aiutami a raggiungere più persone. Taggami, condividi il mio profilo, le mie foto. Salva il mio post, io ti do qualcosa che nessuno ti può dare. Ti do tips e informazioni e consigli e un modello da seguire. Fidati di me. Perché? Perché sono come te. Anzi, io sono meglio di te, e tu vuoi diventare come me, proprio come me.

Hai voglia di postare una foto? Fermati! Sei pazzo? Ragiona: qual è il tuo obiettivo? Hai un target? Cosa scriverai nella caption? È un post attraente? Attirerà abbastanza like?

In che senso vuoi solo postare una foto senza caption? Non lo sai che più lunghe sono le caption e più le persone passeranno tempo sul tuo post per leggerle e più il tuo profilo risulterà engaging? E così finalmente qualcuno ti vedrà, qualcuno saprà che esisti. Non cambierà nulla, ma quel numero di like sempre maggiori sul tuo schermo ti daranno l’illusione di valere qualcosa. Splendido, no?

Ti faccio un regalo! Devi solo mettere like, condividere, taggarmi, commentare, farmi conoscere, ma è un regalo, per te, perché sei speciale, perché sei proprio come me.

Solo che quello speciale sono io, chiaro?

Aiutami a farmi conoscere da più persone. Fai parte della mia vita. Guarda com’è bella. Guarda la mia casa e i miei vestiti e le mie borse e i miei trucchi e i miei viaggi. Vedi? Ti piacciono? Li vuoi? Ti servono? In realtà no e, diciamoci la verità, tu non sei proprio come me. Ma puoi diventarlo! Come? Metti like. Compra questo, è #affiliated, #gifted, è una #partnership. Ma lo scrivo in piccolo, perché così sembra quasi che sia vero, che io creda realmente in quello che dico. Ma è vero! Credimi! 

Compra dalla mia vetrina Amazon e dai siti affiliati e mentre tu ti stai arrabattando tra affitto, mutuo e bollette, io potrò così comprarmi la seconda casa al mare.

Compra il mio libro! Tra pochi mesi sarà dimenticato, come tutte le cose fatte per prendere al balzo le mode del momento, quindi affrettati o non potrai più leggere le cose che ho detto e ripetuto e rimarcato in tutte quelle mille di milioni di storie con cui ti ho atrofizzato il cervello nel corso di mesi e mesi e mesi.

Compra una vita come la mia! 

Vuoi essere come me? Ora puoi. Devi solo acquistare questa borsa e questo mascara e questo libro e poi sarai come me. A mia immagine e somiglianza. E sarai felice.

Vedrai che poi sarai felice. Come me. Non vedi? La felicità è a portata di mano. Tieni, prendila, basta un like.


Leave a comment

Comments powered by CComment

Elisabetta Marini

SMM and Content Creator, part-time mermaid, hopeless writer
Lover of whales, anatomical hearts and Sylvia Plath
Based in Italy

Subscribe to the Newsletter


FOLLOW MY JOURNEY